Uno sguardo ai Giochi Olimpici Giovanili Invernali di Losanna 2020

Nuovi sport e tanta innovazione: ecco un’anticipazione sulla terza edizione dei GOG Invernali: Olympic Channel garantirà 300 ore di copertura.

Dopo il successo di Buenos Aires 2018, è iniziato il countdown per la terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali, quella di Losanna 2020.

La casa del Comitato Olimpico Internazionale ospiterà i Giochi dal 9 al 22 gennaio 2020 con 1.880 giovani atleti elite che arriveranno da tutto il mondo per partecipare.

Ci saranno nuovi sport e nuovi programmi con pari numero di atleti maschi e femmine come era già successo a Buenos Aires.

Ecco cosa c’è in menù per Losanna 2020.

Copertura Olympic Channel

Olympic Channel trasmetterà in streaming  300 ore di azione dei 13 giorni di competizioni a Losanna con un canale dedicato ai GOG Invernali disponibile su olympicchannel.com, YouTube e dispositivi connessi come Amazon Fire, Apple TV, Android TV e Roku.

Ci saranno appuntamenti giornalieri in diretta carichi di azione con news, highlights, storie di tendenza e interviste in un format divertente e interattivo, tutto trasmesso su Facebook, Twitter e olympicchannel.com, oltre a un Podcast Olympic Channel giornaliero che prevede interviste con grandi personalità del mondo olimpico.

I tifosi potranno seguire la copertura di Olympic Channel anche su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube per saperne di più sull’evento e interagire con alcuni degli atleti partecipanti, e per restare sempre aggiornati con programma, risultati e medagliere su olympicchannel.com.

Mary Byrne, Editor in Chief, ha detto: ”I Giochi Olimpici Giovanili Invernali hanno un format divertente rivolto ai giovani atleti in modo che possano iniziare a provare lo spirito olimpico mentre lavorano duramente per cercare di raggiungere obiettivi e sogni.

“La copertura di Olympic Channel per Losanna 2020 garantisce una audience globale per i GOG e darà il via a un importante anno per il nostro team: la copertura giornaliera di sport e atleti olimpici continuerà a tracciare il percorso verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020."

Prossimo appuntamento: Giochi Olimpici Giovanili Invernali 2020 di Losanna

Prossimo appuntamento: Giochi Olimpici Giovanili Invernali 2020 di Losanna

I numeri più importanti

  • L’evento si terrà tra il 9 e il 22 gennaio 2020.
  • Parteciperanno 1.880 atleti di età compresa tra i 15 e i 18 anni.
  • Ci saranno 16 discipline per otto sport e 81 eventi da medaglia
  • Oltre 3.000 volontari aiuteranno a potenziare i Giochi.

Tre regioni, due nazioni

A differenza di Buenos Aires 2018, le sedi di Losanna 2020 non saranno in un’unica città.

Losanna ospiterà il Villaggio Olimpico Giovanile, le cerimonie di premiazione e gli sport su ghiaccio come hockey su ghiaccio, short track e pattinaggio di figura

Sci alpino, sci-alpinismo, sci freestyle e snowboard saranno a Vaud Alps, mentre il curling si disputerà a Champery.

Gli eventi di sci nordico si terranno a Vallee de Joux, mentre salto con gli sci, biathlon e Combinata nordica a Tuffes, nella vicina Francia.

Bob, skeleton, slittino e pattinaggio di velocità andranno invece in scena a St. Moritz.

Parità di genere

Losanna 2020 riprenderà da dove Buenos Aires 2018 aveva lasciato, con un evento completamente a parità di genere

Lo stesso numero di atleti maschi e femmine si sfideranno per le medaglie... e ci saranno anche nuove emozionanti discipline che hanno aumentato la partecipazione femminile (vedi sotto!).

Nuovi sport e innovazione

Lo sci alpinismo è il più radicale dei nuovi sport approvati nel programma di Losanna 2020.

La novità a prova di polmoni prevede scalate di montagne con gli sci (o portandoli a mano in base alla severità della salita) prima di tornare indietro sciando.

Nuove e fresche discipline sono state introdotte per riflettere innovazione e parità di genere.

Ci sarà un torneo di hockey su ghiaccio 3x3 con squadre composte da atleti di nazionalità miste, una gara di doppio femminile nello slittino e una gara femminile di Combinata Nordica.

“Il programma confermato garantisce un equilibrio di genere totale per la prima volta a un evento delle Olimpiadi Invernali con il più grande numero di eventi per donne e di donne partecipanti di sempre ai GOG Invernali”, recita un comunicato del CIO.

L’eredità di Losanna

Un aspetto fondamentale del progetto Losanna è quello di essere certi che la Svizzera abbia benefici dall’organizzazione dell’evento una volta terminato.

Il VORTEX, costruito per ospitare il Villaggio Olimpico, diventerà un alloggio per studenti alla conclusione dei Giochi.

Circa 1.200 studenti universitari e ospiti accademici beneficeranno di questi alloggi extra.

In eredità anche un necessario rinforzo delle infrastrutture sportive nella Svizzera di lingua francese.

L’Espace Malley è stato rinnovato con una nuova piscina olimpionica, un palazzetto del ghiaccio da 9.700 posti, strutture per tennistavolo e scherma- tutte accessibili gratuitamente per gli atleti locali nei prossimi 20 anni.

Oltre alle nuove strutture, verranno offerti training nello sport management e un nuovo programma regionale di short track.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!